Clicca la X per chiudere

Le 10 attrazioni TOP di Caorle

Il Santuario della Madonna dell'Angelo

La Chiesa della Madonna dell’Angelo (originariamente dedicata all’Arcangelo Michele, da cui il nome) è un santuario edificato nella sua struttura attuale nel 1751 su resti del VI o VII secolo di quello che fu probabilmente l’edificio religioso più antico di Caorle: una chiesetta a tre navate in legno dedicata a San Michele Arcangelo.

Oggi la chiesa si trova in una posizione a dir poco suggestiva (dove finisce la scogliera e ha inizio la spiaggia di Levante), su un promontorio che si incunea nel mare Adriatico ed è diventata nel tempo meta di pellegrinaggio non soltanto per noi caorlotti, devoti alla Vergine Maria, ma anche per molti fedeli che arrivano da ogni parte del mondo.

La tradizione racconta che alcuni pescatori trovarono in mare una statua lignea della Madonna con Bambino che galleggiava nonostante essa poggiasse su un piedistallo in marmo; solo dei bambini riuscirono a portarla nel Duomo da cui però scomparve il giorno dopo, per essere inspiegabilmente ritrovata in un secondo momento nella chiesetta sul mare che prese quindi il nome di Chiesa della Madonna dell’Angelo. La Chiesa è visitabile tutti i giorni in orario diurno nei mesi invernali. Durante l’estate è aperta dalla mattina presto fino alle 23.00.

Da non perdere la Processione quinquennale della Madonna dell’Angelo.

Condividi le tue esperienze sui social /caorletourism

Logo footer

© 2018 Fondazione Caorle Città dello Sport
via Roma, 26 
30021 Caorle (Venezia)
p.iva / c.f. 03923230274