InspireMe

Gusta Caorle

Sognate da tempo una bella mangiata come si deve di pesce freschissimo, da acquistare direttamente dai pescatori appena rientrati con i loro pescherecci oppure seduti comodamente in qualche ristorante tipico? Se state pensando a Caorle come destinazione per il vostro prossimo soggiorno siete nel posto giusto perchè il nostro è un Borgo marinaro in cui la pesca si pratica da generazioni e la cui cucina è naturalmente basata sul pescato freschissimo, l’oro di Caorle!

Dove acquistare pesce freschissimo

Se volete acquistare pesce locale freschissimo fate un salto alla mattina, dalle 8.30 alle 11.30, ai banchi del Mercato ittico comunale, in Riva delle Caorline, uno spettacolo per gli occhi e per il palato… E spettacolare è anche, dopo una battuta in mare o in Laguna, il lento rientrare dei pescherecci in porto, tutti i giorni tra le 15.30 e le 16.00, l’attracco al molo, lo scarico delle cassette con il pescato che ancora guizza e poi l’antico rito tutto nostro, dedicato alla vendita all’ingrosso, dell’asta ad orecchio per aggiudicarsi al miglior prezzo il pesce che poi vi verrà servito in uno dei ristoranti del Borgo!


Dove mangiare (bene!) il pesce

Sono tantissimi i ristoranti tipici del nostro Borgo in cui potrete gustare le ricette classiche della cucina caorlotta. Piatti senza tempo e sempre amatissimi che valorizzano al massimo le eccellenze del nostro mare, tra cui il moscardino, le vongole e il canestrello bianco! Qualche esempio? Le "sardèe in saòr” (sardine fritte e messe a macerare con olio, cipolla soffritta, sale e aceto), la nostra zuppa di pesce, il cosiddetto “broéto caorlotto”, moscardini in umido coi pomodorini o con polenta, insalata ai moscardini, spaghetti ai moscardini, moscardini in salsa verde, spaghetti con le vongole, risotto con canestrelli, spaghetti al nero di seppia. Vi è venuta l’acquolina in bocca? Siamo sicuri di sì!


Feste dedicate a "Sua Maestà il pesce di Caorle"

Amiamo così tanto il nostro pescato che lo celebriamo in diverse manifestazioni gastronomiche sempre più gradite anche ai nostri visitatori: e non soltanto a Caorle. Concordia Sagittaria ad esempio durante il periodo di Pasqua si veste a festa per “La Renga d’Oro” , concorso gastronomico che premia i migliori piatti a base di aringa, in veneto “renga”.

A settembre di ogni anno invece a Caorle va in scena la Festa del Pesce, cucinato fritto o alla griglia in riva al mare, nel tratto di arenile adiacente al Santuario della Madonna dell’Angelo. Amatissima anche la competizione che apre la manifestazione: “Sardee in Grea”, con aspiranti cuochi impegnati in una sfida a suon di sardine alla griglia per aggiudicarsi il titolo, assegnato a fine serata, di re indiscusso della griglia!

Condividi le tue esperienze sui social /caorletourism

Logo footer

© 2018 Fondazione Caorle Città dello Sport
via Roma, 26 
30021 Caorle (Venezia)
p.iva / c.f. 03923230274

Prenota